font nero contrasto annulla effetti

Il diplomato in questo indirizzo esegue, utilizzando anche più di una macchina utensile, la lavorazione, la costruzione o la riparazione di una parte meccanica conformemente ai disegni predisposti o a campioni. In particolare, produce i pezzi previsti secondo i disegni o secondo i campioni predisposti dopo aver attrezzato la macchina utensile e dopo aver predisposto il grezzo sulla macchina utensile. L’allievo acquisisce competenze relative alle macchine a controllo numerico e alle tecniche della saldatura.

Quadro orario settimanale
MateriaIIIIIIIVV
Lingua e letteratura italiana 4 3 4 4 4
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Storia 2 2 2 2 2
Matematica 3 4 3 3 3
Diritto ed economia 2 2 - - -
Scienze della terra e biologia 2 2 -    
Geografia generale ed economica 1 - - - -
Scienze motorie 2 2 2 2 2
Religione 1 1 1 1 1
Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica 3 2 - - -
Fisica 2 2 - - -
Chimica 2 2 - - -
Tecnologie dell'informazione e della comunicazione 2 2 - - -
Laboratori tecnologici ed Esercitazione 4 5 4 3 3
Tecnologie meccaniche ed applicazioni - - 5 5 3
Tecnologie elettro-elettroniche ed applicazioni - - 5 4 3
Tecnologie e tecniche di installazione e manutenzione - - 3 5 8
Totale settimanale 33 32 32 32 32

Al termine dei primi tre anni del percorso quinquennale del professionale, l'allievo può accedere ad un esame per il conseguimento di una qualifica regionale nel settore di competenza. Il superamento dell'esame ne attesta conoscenze ed abilità necessarie per introdursi fin da subito nel mondo del lavoro, il cui accesso è facilitato anche dalle 240 ore di stage aziendale previste tra il secondo e terzo anno di studio.